Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso.

Approvo

Quanto costa ristrutturare la piscina

Il periodo ideale per programmare i lavori di ristrutturazione della piscina è quello immediatamente successivo all’estate.
Dopo aver passato tutta la stagione estiva in piscina fra bagni, tuffi, divertimento e relax, sicuramente ti sarai accorto che c’è qualcosa che può essere migliorato, cambiato o rinnovato.

Puoi diminuire il consumo energetico, le spese per i prodotti chimici, o ridurre lo spreco di acqua. Oppure puoi eseguire dei lavori più sostanziosi e scegliere di cambiare completamente volto alla tua piscina: trasformarla da piscina a skimmer in piscina con il bordo sfioratore.
Ogni intervento di ristrutturazione o rinnovamento della tua piscina porterà con sé dei benefici tangibili; risparmi economici sulle spese di energia elettrica e prodotti chimici, risparmi in termini di tempo dedicato alla pulizia e alla manutenzione, miglioramenti della qualità dell’acqua e dell’aspetto estetico generale del tuo giardino.

Inoltre, per tutti questi interventi, c’è la possibilità di richiedere e ottenere i bonus statali previsti: detrazioni fiscali sulle ristrutturazioni (fino al 50% dell’importo della spesa, per un massimo di 96.000 euro) e gli ecobonus sulle spese per gli interventi di efficientamento energetico (fino al 65% delle spese sostenute).

Vediamo nel dettaglio quali sono le operazioni di ristrutturazione e rinnovamento da poter fare sulla tua piscina, e quali vantaggi ti garantiscono.

Ristrutturazione parziale della piscina

La tua piscina può non aver bisogno di una ristrutturazione completa, ma semplicemente di qualche piccola modifica e miglioramento all’impianto o in vasca.
 
  • Ristrutturazione solo dell’impianto della piscina: l’impianto di filtrazione e circolazione della tua piscina può essere rinnovato con dei piccoli accorgimenti che ti faranno risparmiare tanto denaro, tempo e lavoro. Cambiando le pompe di ricircolo con le speciali pompe a giri variabili abbasserai il consumo di energia elettrica, sostituendo i filtri e la classica sabbia filtrante con il più performante vetro AFM diminuirai il numero di controlavaggi e ricambi del materiale filtrante e allo stesso tempo otterrai una pulizia dell’acqua nettamente superiore (il vetro AFM ha una capacità filtrante molto superiore rispetto alla sabbia).

  • Ristrutturazione della vasca: il cambiamento principale che può essere fatto sulla vasca di una piscina è la trasformazione del sistema a skimmer con il sistema a bordo sfioro. È un cambiamento impegnativo, i lavori sono importanti e l’aspetto della piscina sarà completamente rinnovato. Questo intervento non solo ti garantisce un aspetto estetico nuovo e decisamente più moderno, ma migliora anche la circolazione e la pulizia dell’acqua assicurandoti una piscina perfetta.
ristrutturazione piscina interrata skimmer
ristrutturazione piscina sfioro

Ristrutturazione totale della piscina

Un’operazione di ristrutturazione totale della piscina comprende interventi sia sulla vasca che sull’impianto.

In questo modo si trasformerà la vecchia piscina in una piscina completamente nuova, integrando qualsiasi accessorio tu desideri. Sull’impianto possono essere aggiunte delle centraline automatiche per la gestione e il dosaggio dei prodotti chimici, in vasca può essere aggiunta una postazione idromassaggio o le luci RGB, o ancora può essere sostituito il vecchio rivestimento interno con i nuovi modelli di telo pvc Touch.
rinnovamento completo piscina
Un intervento completo di ristrutturazione della piscina ti regalerà un nuovo spazio dedicato al benessere, moderno e funzionale, super accessoriato e soprattutto idoneo a garantirti un importante risparmio sotto l'aspetto energetico; in linea con i principi della sostenibilità e dell'ecologia.

Quanto costa la ristrutturazione della piscina

Ti abbiamo elencato quali sono le operazioni di ristrutturazione che puoi effettuare sulla tua piscina. Adesso spetta solamente a te decidere cosa fare. Vuoi un cambiamento estetico? Vuoi un miglioramento funzionale? Vuoi ridurre gli sprechi e le spese di gestione?

Per ognuna di queste necessità ci sono delle specifiche operazioni da poter fare sulla piscina o sul suo impianto di funzionamento. Devi solo scegliere quale beneficio vuoi ottenere. Per ogni tua esigenza, anche diversa da quelle elencate, possiamo offrirti una consulenza completa e un preventivo dettagliato su quelle che saranno le spese da sostenere per ristrutturare e migliorare la tua piscina.

Vuoi saperne di più? Inviaci una richiesta di consulenza compilando il form che trovi al seguente link (clicca qui). Un responsabile ti ricontatterà per fornirti tutte le informazioni che stai cercando.

Quando conviene ristrutturare la piscina

Il periodo ideale per ristrutturare la piscina è alla fine dell’estate. A metà settembre/inizio ottobre sarà il momento migliore per iniziare i lavori di rinnovamento e miglioramento della tua attuale piscina.

Perché allora iniziare a pensarci da adesso?
Per due semplici motivi che ti spieghiamo qui di seguito:
 
  • Organizzazione e programmazione dei lavori: come ben sai i lavori di ristrutturazione (di una piscina come di qualsiasi altra cosa) sono sempre ricchi di imprevisti e situazioni inaspettate che possono rallentare o addirittura far bloccare i lavori per un breve periodo. Questo capita perché si vanno a ripristinare vecchi lavori che originariamente non sono stati fatti seguendo tutti gli standard operativi di base, oppure perché alcuni materiali, nel tempo, possono essere andati incontro al normale deperimento.

  • Utilizzo estivo della piscina: programmando adesso per la fine dell'estate i lavori di ristrutturazione della piscina, non dovrai rinunciare al suo utilizzo durante la stagione estiva. Il divertimento dei tuoi figli, le tue cene con amici e parenti, il tuo relax e tutto il piacere di un bagno rilassante non dovrà essere sacrificato.
C’è un altro motivo interessante per il quale è conveniente programmare i lavori di ristrutturazione in questo momento:
 
  • Gli ecobonus e le detrazioni fiscali: sicuramente saprai che su tutte le operazioni di ristrutturazione o di efficientamento energetico degli impianti, ci sono importanti incentivi da parte dello stato per finanziare queste opere. È il momento di sfruttarle e ottenere il massimo vantaggio. Una piscina nuova, perfettamente funzionante, moderna e tecnologica con il minimo investimento possibile.
ristrutturazione completa piscina interrata

© 2024 Isobit s.r.l. - Uffici e Deposito: Via Macchia San Luca, 68/E - 85100 Potenza, Basilicata - Tel. 0971 - 479808 | P. IVA 00966290769 - Privacy e note legali